sabato 22 settembre 2012

Rimedi naturali per la parodontite


Ciò che la parodontite?
Malattie gengivali, noto anche come periodontali malattia, sono una condizione in cui le gengive, tessuto profondo e potenzialmente l'osso che circonda i denti diventano infette e infiammate. La malattia di gomma comincia con placca sui denti, una sostanza appiccicosa che è bloccata tra i denti. Si forma quando i batteri nella bocca sono mescolati con la saliva e di alimenti ricchi di amido e zuccheri residui.


Se la placca non viene rimossa da spazzolino e filo interdentale correttamente, si accumula e si indurisce di sotto della linea gengivale e diventa tartaro. Una volta si accumula, è molto più difficile da rimuovere più placca e tartaro solitamente richiede una pulizia del dentista.


Nel tempo, può portare a infiammazione delle gengive o gengivite. Si tratta di una forma lieve di malattia gengivale. Uno dei sintomi più comuni sono scure rosso gengive che sanguinano con il filo interdentale o spazzolatura. Pulizia professionale può invertire la gengivite.


Se c'è sanguinamento con dolore, è un sintomo di infezione e infiammazione si è diffuso ai tessuti più profondi e osso, chiamata parodontite. Dopo 30 anni di età, la parodontite è più responsabile per la perdita dei denti di cavità.


Sintomi:
Gengive rosse, gonfie
Sanguinamento durante la spazzolatura o filo interdentale
Ritiro delle gengive
Alitosi cronica
Perdere i denti o tra le gengive e i denti lo spazio di crescita


Rimedi naturali per le malattie gengivali


Ci sono sette rimedi naturali usati per trattare le malattie gengivali.


Vitamina C
La relazione tra carenza di vitamina C e la malattia di gomma è ben nota. Già nel XVIII secolo, i marinai hanno mangiato il limes lungo mare viaggi per mantenere le gengive. Uno studio ha trovato che le persone con bassa vitamina C assunzione avevano più alti tassi di malattia parodontale. I ricercatori hanno osservato 12419 adulti negli Stati Uniti. Chi consuma meno della dose giornaliera raccomandata (RDA) di 60 mg al giorno è stato il rischio di sviluppare gengivite grave in persone che hanno consumato più di 180 mg di 1,5. Si ritiene che la vitamina C malattie gengivali di aiuto, perché è un antiossidante ed è necessario per la riparazione del tessuto connettivo e accelerare la rigenerazione ossea.


Per aumentare l'apporto di vitamina C, mangiare cibi ricchi di vitamina C, come il pompelmo, arance, kiwi, mango, papaya, fragola, pepe rosso, broccoli, cavolini di Bruxelles e melone. Può anche essere assunto in forma di supplemento. Evitare di masticare la vitamina C, poiché l'acidità può promuovere l'erosione dello smalto dei denti.


Vitamina D
Vitamina D è stato trovato per avere effetti anti-infiammatori e può ridurre la suscettibilità a malattie gengivali. Uno studio condotto dall'Università di Boston ha valutato l'associazione tra vitamina D e la gengivite. Dati analizzati da 77.503 denti in 6700 persone nel terzo esame nazionale di nutrizione e salute e trovano che le persone con più elevati livelli ematici di vitamina D erano meno probabile che si verifichino sanguinamento delle gengive.


L'esposizione al sole è una delle più importanti fonti di vitamina D, a causa UV del sole raggi contengono vitamina d. Istituti nazionali di salute integratori suggerisce 10-15 minuti di esposizione al sole due volte a settimana, la città inquinata, e le nuvole sono che meno è probabile che l'esposizione al sole saranno sufficiente. Si può cercare almeno 200 UI in un multivitaminico.


Riduzione dello stress
Lo stress contribuisce alla malattia delle gengive attraverso l'aumento di accumulo di placca. Uno studio dell'Università di Düsseldorf ha esaminato come lo stress possono influenzare la placca e sanguinamento delle gengive. Tutti gli studenti avevano una pulizia dentale professionale con 4 settimane di esami e poi 4 settimane dopo gli esami. Hanno trovato che gli studenti avevano tassi significativamente più elevati di placca e di gengivite dopo test rispetto ad un gruppo di controllo degli studenti che non hanno gli esami.


Coenzima Q10
Ci sono alcune prove che malattie gengivali riduce i livelli di coenzima Q10, un antiossidante naturale nel corpo e si trovano principalmente negli alimenti ed sono disponibile in forma di supplemento. Alcuni ricercatori dicono che il coenzima Q10 è necessario per effettuare correttamente il tessuto gengivale. Uno studio condotto dall'Università di Osaka in Giappone ha trovato un miglioramento in infezione e infiammazione dopo 3 settimane di prendere un argomento dentifricio di coenzima Q10. È possibile trovare dentifrici contenenti coenzima Q10 in drogheria naturale, cibi sani e negozi online.


L'olio di tea tree
Olio di tea tree ha dimostrato proprietà antibiotiche. L'applicazione topica di gel di tea tree oil è stata valutata in uno studio controllato in doppio con placebo in 49 persone con grave gengivite cronica. Si diceva che spazzolatura due volte al giorno e sono stati valutati a 4 e 8 settimane. Il gruppo che viene spazzolato con olio dell'albero aveva una significativa riduzione del grado di gengivite e sanguinamento. Tuttavia, gel olio tea tree non ha fatto ridurre la quantità di placca. Utilizzare solo dentifricio commerciale albero tè, nessun olio di tea tree.

Mirtillo
Mirtilli possono aiutare a prevenire la malattia delle gengive dai batteri aderisce ai denti. Non ricerca di succo di mirtillo zucchero aggiunto presso il negozio di alimentari di salute. Un numero di 4 once al giorno. Consultare il medico se sta assumendo il sangue diluenti warfarin o il toene calcoli renali.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento